Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

In laude di Dante

Data:

25/03/2021


In laude di Dante

700 anni dalla morte di Dante

Presentazione della prima edizione in ebraico del libro Trattatello in laude di Dante di Giovanni Boccaccio (Edizioni Carmel, 2020). Traduzione e postfazione: Ariel Rathaus

Il 25 marzo, data che alcuni studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno narrato da Dante nella Divina Commedia, si celebrerà il Dantedì, la giornata dedicata al sommo Vate, istituita dal Governo italiano nel 2020.

Per quest’occasione, l’Istituto Italiano di Tel Aviv, in collaborazione con il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università Ebraica di Gerusalemme, dedicherà un simposio online in ebraico alla presentazione della prima edizione in lingua ebraica del “Trattatello in laude di Dante” di Giovanni Boccaccio, recentemente pubblicato dall’editore gerosolimitano Carmel e curato nella traduzione da Ariel Rathaus.

Il Dr. Ariel Rathaus (già docente dell’Università Ebraica di Gerusalemme), esperto di letteratura italiana medievale e moderna e di poesia ebraica in Italia, illustrerà le ragioni che lo hanno indotto a tradurre in ebraico questa piccola e poco conosciuta opera di Boccaccio, considerata la prima biografia di Dante.

Accanto al traduttore, interverranno tre studiosi della letteratura e della storia italiana provenienti dai maggiori atenei israeliani.

La Prof. Tamar Herzig, specializzata nella storia della prima età moderna con particolare attenzione all'Italia del Rinascimento, inquadrerà il contesto storico e il clima culturale fiorentino in cui esplose l’interesse per Dante e nel quale Boccaccio compose il suo “Trattatello”.

Il Dr. Gur Zak, esperto di letteratura tardo medioevale e rinascimentale italiana dell’Università Ebraica di Gerusalemme, analizzerà l’opera del Boccaccio in relazione alle altre due “Corone” fiorentine, Dante e Petrarca.

In apertura all’evento interverrà l’Ambasciatore d’Italia in Israele Gianluigi Benedetti.

Presidierà il Prof. Uri S. Cohen, docente di letteratura italiana all’Università di Tel Aviv.

L’evento si terrà in lingua ebraica su piattaforma Zoom e sarà accessibile sui canali dell’IIC di Tel Aviv a partire dal 25 marzo 2021 alle ore 17.00.

Link per connettersi

Evento organizzato dall’IIC di Tel Aviv

Informazioni

Data: Gio 25 Mar 2021

Orario: Alle 17:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura Tel Aviv

Ingresso : Libero


1858