Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Verso Procida 2022 Percorsi culturali su Napoli, Procida e la napoletanità - Napoli insolita

Data:

31/05/2021


Verso Procida 2022  Percorsi culturali su Napoli, Procida e la napoletanità - Napoli insolita

A cura di Nello Del Gatto.

Con il motto “la cultura non isola” dal 1 gennaio 2022 Procida sarà per un anno la capitale italiana della cultura.

Per l’Italia sarà l’anno della ripartenza e, sperabilmente, anche della ripresa delle attività culturali legate alla presenza di milioni di visitatori e viaggiatori che ogni anno visitano il Bel Paese.

In attesa di staccare il biglietto per Procida nel 2022, l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv vi invita ad un percorso di avvicinamento alla scoperta di alcuni dei mille aspetti e segreti della cultura napoletana, attraverso una serie di incontri online su Napoli, Procida e la napoletanità condotti dal giornalista e scrittore Nello Del Gatto. Gli incontri saranno condotti in italiano.

Avete mai sentito parlare del munaciello? E della bella 'mbriana? Conoscete le storie del capitano, di donna Concetta, del monaco e degli altri teschi delle anime pezzentelle del cimitero delle Fontanelle? E sapete che quello di San Gennaro non è l'unica liquefazione del sangue che avviene a Napoli? Dal palazzo costruito dal diavolo alla chiesa sui cui mattoni esterni segni strani sembrano comporre una melodia angelica; dai cunicoli della Napoli sotterranea alla cappella San Severo; dall'uovo sul quale poggerebbe l'omonimo castello alla tomba di Virgilio: la città della sirena Partenope ha una vita al di là dello stereotipo del sole, del mare, della pizza e del mandolino, più cupa, più nascosta, più sconosciuta. Un viaggio nella storia e nella tradizione, nei luoghi e nella vita di una Napoli insolita.

Link per partecipare

Informazioni

Data: Lun 31 Mag 2021

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura Tel Aviv

Ingresso : Libero


1885