Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Da Roma a Giaffa

Data:

21/11/2018


Da Roma a Giaffa

Concerto del Trio di Ettore Carucci con il sassofonista israeliano Shlomi Goldenberg

Ettore Carucci, pianoforte

Luca Pirozzi, basso

Alessandro Marzi, batteria

Shlomi Goldenberg, sassofono

Ettore Carucci: all'età di soli quattro anni Ettore Carucci ha cominciato a suonare il piano. Ha acquisisto un diploma in pianoforte classico e ha vissuto le sue prime esperienze artistiche nel 1989 frequentando un'Orchestra Jazz dal nome "Taras Jazz Forum" e un quintetto jazz composto di veterani del jazz tarantino. Nel 1993/1994 ha vinto due borse di studio nell'ambito di due seminari "Siena Jazz" e "Umbria Jazz". Ha approfondito i suoi studi insieme a musicisti quali Danilo Rea, Ray Santisi e Paul Schmelling. Attualmente è pianista jazz e compositore, suona sia in Italia che all'estero ed è docente presso il Saint Louis College of Music di Roma e il Conservatorio di Musica "F. Torrefranca" di Vibo Valentia. Ha registrato otto dischi come band leader e cinquantatre come sideman.

Alessandro Marzi: ha conseguito un diploma in percussioni presso il Conservatorio di S. Cecilia. Ha poi proseguito gli studi con Fabrizio Sferra e Gary Chaffeee Peter Erskine. Ha inciso oltre sessanta dischi e ha collaborato con vari importanti musicisti a livello internazionale, tra cui Marcello Rosa, Bill Smith, Scott Reevs, Charles Davis e Danilo Rea. Attualmente è docente di batteria e percussioni jazz presso il Conservatorio G. Rossini di Pesaro, il G. Da Venosa di Potenza, il Conservatorio di S. Cecilia di Roma e l'Istituto Nazareth di Roma. Ha inciso oltre ottanta CD. Ha inoltre collaborato sia nel mondo del cinema, componendo alcune colonne sonore, che in quello del teatro. Ha vinto diversi premi, tra cui il primo premio del Lucca Jazz del 2014, in cui ha suonato con Daniela Spalletta, Seby Burgio e Alberto Fidone. Nel 2008 ha ricevuto il premio "Cavalierato giovanile" da G. D'Assogna con nomina a "Cavaliere giovanile". Infine ha vinto il premio Sabam della critica al Concorso Internazionale "Jazz Hoeilaart" nel 2003 e nel 2005.

Luca Pirozzi: comincia a suonare il basso in tenera età. Ottiene il diploma liceale, inizia a frequentare i maggiori Jazz Club di Roma e a registrare brani insieme ad altri musicisti. Nel 1986 partecipa al programma televisivo "Indietro Tutta" e, in seguito, viene chiamato a suonare con importanti cantanti italiani come Gianni Morandi, Lucio Dalla e Sergio Caputo. Comincia quindi a comparire come bassista nei dischi di Gianni Morandi, Lucio Dalla, Patti Pravo, Mina. L. Pirozzi si occupa di diversi ambiti tra cui quello discografico, didattico e concertistico. Ha registrato anche con artisti pop. Ha lavorato inoltre con importanti Maestri d'opera come Nicola Piovani e Andrea Guerra, apparendo così come bassista e contrabbassista in produzioni cinematografiche italiane ed estere. Ha insegnato Basso Elettrico presso molti istituti tra i quali il Conservatorio di Musica G. B. Martini di Bologna (2017/2018)

Informazioni

Data: Mer 21 Nov 2018

Orario: Alle 21:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Hasimta Theatre Jazz Club di Giaffa

1604