Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Settimana della Lingua italiana nel mondo L’italiano sul palcoscenico "Lu Santo Jullare Francesco" di Dario Fo

Data:

20/11/2019


Settimana della Lingua italiana nel mondo L’italiano sul palcoscenico

Prima assoluta in Israele

Interpretato da Mario Pirovano , in italiano, con sovratitoli in ebraico

“Lu Santo Jullare Francesco” è un vivido esempio del suo modo di fare teatro: uno spettacolo che si basa sulla notevole abilità di un artista di grande esperienza e sull'immaginazione del pubblico, esattamente come una volta accadeva nelle piazze medievali in Italia, con i giullari che intrattengono la folla con le loro storie e abilità incredibili. Scritto da Fo nel 1999, questo spettacolo non è mai stato messo in scena in Israele. Sarà rappresentato al Teatro Habima da Mario Pirovano, il braccio destro di Fo per quasi 40 anni, in uno spettacolo davvero unico che darà vita a tutta una serie di personaggi dell'Italia del XIII secolo che prendono vita davanti a noi: papi e cardinali, duchi e duchesse, soldati sul campo di battaglia, commercianti sul mercato e lo stesso San Francesco. In italiano, con sottotitoli in ebraico.

Dario Fo è uno dei drammaturghi contemporanei europei più popolari ed amati. Nel 1997 gli è stato assegnato il premio Nobel per la letteratura con la seguente motivazione: "seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi". Le sue opere ricollegano il teatro moderno alle sue origini medievali: niente scenari, niente effetti speciali, niente costumi. Gli spettatori sono invitati a trattare solo con l'attore e l'incredibile potere di parole e gesti. Parlare del suo lavoro in termini di testo teatrale convenzionale significa fraintendere la sua arte vivente.

Mario Pirovano (1950) è uno degli interpreti più accreditati di Dario Fo, i cui testi ha portato in tutto il mondo. Nel 1983 incontra a Londra Dario Fo e Franca Rame ed entra stabilmente nella loro Compagnia dove apprende il mestiere svolgendo le più diverse mansioni: dalla scrittura dei testi alla prima lettura con gli attori, alle prove sul palcoscenico, ai continui cambiamenti dell’opera nel suo divenire. Nel 1991 Pirovano arriva ad esibirsi da solo sulla scena proprio con il “Mistero Buffo”, di cui ormai conosce ogni segreto.

Sul modello di Fo, Pirovano porta avanti la tradizione degli antichi narratori e giullari che si servivano soltanto della voce e del gesto per conquistare l’attenzione del pubblico.
Nel corso degli anni mette in scena in Italia e in tutto il mondo alcuni dei monologhi più famosi di Dario Fo, anche in lingua inglese e in spagnolo. www.mariopirovano.it

Durata 90 minuti

Sconto di oltre il 50% per gli amici dell'Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv.

Inserire il codice sconto: 10105 al momento dell'acquisto https://www.habima.co.il/shows/פרנסיס-הקדוש/

Evento organizzato da IIC di Tel Aviv in collaborazione col Teatro Nazionale Habima

Informazioni

Data: Mer 20 Nov 2019

Orario: Alle 20:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv

In collaborazione con : Teatro Nazionale Habima

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Bertonov Hall, Habima Theater, Tel Aviv

1726