Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Presentazione del progetto Jewish Puglia Mediterranean Art, a cura di Fiammetta Martegani

A causa della grave situazione in cui si trova il Paese l’evento è stato cancellato. Ci auguriamo di poterlo riprogrammare in futuro.

In occasione della stagione 2023-2024, si rinnova lo stretto rapporto culturale e commerciale che lega la Regione Puglia e Israele, in particolare grazie alla preziosa collaborazione tra Pugliapromozione e il Museo Ebraico di Lecce nell’ambito del FESR.

La curatrice Fiammetta Martegani presenta “Shades of Israel”, un percorso di arte israeliana itinerante composto di tre mostre di dodici artisti israeliani contemporanei in nei musei di tre città pugliesi:

Lecce – Museo Ebraico

“My Altneuland”, collettiva di dieci artisti israeliani rappresentanti le diverse voci, religioni e identità di Israele

Trani – Castello Svevo

“Ludmilla”, personale di Maria Saleh, artista arabo israeliana-ucraina, vincitrice nel 2023 del premio Rapoport come miglior artista israeliana dell’anno

Polignano – Museo Pino Pascali

“Terra Infirma”, personale di Tsibi Geva, tra più importanti artisti israeliani contemporanei, che ha rappresentato Israele nel corso della Biennale di Venezia del 2015

Le tre mostre sono state inaugurate il 3, 4 e 5 ottobre, nel corso della settimana di Sukkot – la Festività ebraica delle Capanne – festa che ribadisce il valore dell’amicizia e della solidarietà, rappresentata dall’incontro sotto la capanna.

In italiano e inglese